Maggio nel Salento

Chi l’ha detto che il Salento è bello da vivere solo durante le calde giornate estive? Per molti turisti, la stagione primaverile, con le sue giornate miti e soleggiate è l’ideale per chei voglia scoprire una parte meravigliosa del Bel paese, passeggiare tra le stradine dei parchi e dei piccoli borghi, lasciarsi riscaldare dai tiepidi raggi del sole.
Il mese di maggio, offre infatti al visitatore ottimi spunti per riscoprire l’entroterra salentina, non mancano infatti le sagre e le feste più tipiche. Vicino a Castro, il primo maggio, nel Comune di Diso si festeggiano i Santi Patroni Filippo e Giacomo. I festeggiamenti prenderanno il via il 30 aprile e continueranno sino al 2 maggio. A Minervino di Lecce il 3 maggio si organizza la sagra ‘de u casu e onguli’, ‘del formaggio e delle fave‘ per i meno salentini.Segnaliamo infine a Maglie la festa del Santo Patrono S. Nicola la seconda settimana di Maggio.

primavera salento

Ibiscus B&B la Tua Vacanza a Castro